EPVS

 

Mikado
Mikado

 

Dark Side
Dark Side

 

www.epvs.it

EPVS vive e lavora a Roma.
Da sempre indipendente per approccio e spirito, ha sperimentato ogni tipo e forma d’espressione visiva, finché ha deciso che l’arte esprimeva al meglio i suoi concetti esistenziali. I media usati sono molteplici e vanno dalla scultura alla fotografia, dal neon alle installazioni interattive e relazionali.
EPVS Elena Panarella Vimercati Sanseverino mette il gioco al centro dell’arte. Il suo è un gioco serio, è il gioco stesso della vita. E’ il meccanismo della scoperta e dell’apprendimento. Per la psicanalisi il gioco rimane il fondamento di ogni cultura, di tutte le forme di organizzazione sociale e della personalità dell’individuo. Nell’arte di EPVS emozioni, gioco e libertà sono una forma sintetica per comprendere la complessità della vita.
Tra le ultime mostre personali va ricordata IT’S MY WAY al Museo Bilotti di Roma con la cura di Gianluca Marziani, il critico con il quale collabora da più tempo e con il quale ha esposto a Spoleto, presso Palazzo Collicola Arti Visive, con la personale PLAY e la grande kermesse +50, oltre ad averla inserita nella collezione permanente del museo. Si ricordi anche la mostra personale TRIBUTE presso Palazzo Ziino a Palermo con la cura di Laura Francesca di Trapani. Di recente EPVS ha realizzato alcuni interventi al MAAM di Roma sotto la cura di Giorgio de Finis.

Mostre personali
2016| “CULTURE CLUB” Cortili Aperti Roma, Anterprima BIAS Venezia.
2015 | “FEEL GOOD”, First Floor, Roma; “IL MAGNETISMO DELLA LUCE” con Paul Harbutt, Beaarte , Roma; “LIGHT BACULUS” progetto dello Studio A’87 in collaborazione con Palazzo Collicola Arti Visive, Madonna del Pozzo, Spoleto.
2014 | “IT’S MY WAY” cura di Gianluca Marziani , Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, Roma; “AISHA” Installazione per Telethon, Roma e Terni.
2013 | “TRIBUTE” cura Laura Francesca di Trapani, Museo Palazzo Ziino, Palermo; “WORKS #375″ galleria d’Ayala 6, Napoli; “BLACK HOLES“ a cura di Giorgio de Finis MAAM Roma; “BUBBLING 4 YOU #913” cura Giorgio de Finis, MAAM, Roma.
2012 |“PLAY”, cura Gianluca Marziani, Museo Palazzo Collicola, Spoleto.
2011| “FLOWERS”, Chiostro del Bramante, Roma, “NICE WALKS” installazione, Al Tana, Roma.
2010| “FLOWERS”, Al Tana, Roma.
2009 | “COLORE IN MOVIMENTO”, Mondello, Roma, video “BLA BLA”, San Paolo, Brasile, curatrice Giovanna Sarno, “ZOOincittà”, installazione, Cuneo; “RANDOM ICONS” Bloomsbury, Roma, curatore Anatole P. Fuksas.
2008 | “DANCING WITH MANGA” Caffetteria Chiostro del Bramante, Roma; “SCOPE” Lightcontemporary Gallery, London.
2007 | “MAKING UP”, Galleria artMbassador, München, curatrice Patricia Caspari; “BLA BLA DANCERS” con Gabriel Ortega, Al Tana, Roma, Galleria Sisters, Roma; “LUMILEX”, Al Tana, Roma.
2006 | “FIRE WORKS”, Rialto Sant’Ambrogio, Roma, Emanuela Nobile Mino ,Flavia Lazzarini; “FIRE WORKS” Al Tana, Roma, Galleria Sisters, Roma.
2005 | “WHERE ARE WE GOING BABY,?”, galleria SCO2, Roma, curatrice Emanuela Nobile Mino; “BUBBLING 4 YOU”, Al Tana, Roma, Galleria Sisters, Roma.
2004 | “B COME BAMBOLA”, PerForm Gallery, La Spezia, curatore Gianluca Marziani; “HARD AND SOFT” con Stefano Canto Galleria SCO2, Roma, curatore Gianluca Marziani ”BARBIE PARTY” Al Tana, Roma.
2003 | ”BARBIE PARTY” Al Tana, Roma , ”HOPS”, Galleria Arturarte, Roma, curatore Gianluca Marziani.
2002 | ”HIPPY PARTY”, Al Tana, Roma; “Big BUBBLES”, Al Tana, Roma
2001| ”SOGNO REALIZZATO”, Al Tana, Roma.
2000 | ”ENERGIE”, Massenzio Arte, Roma, curatore Guglielmo Gigliotti.
1998| ”TRACCE”, Sala S.Rita, Roma mostra patrocinata dal Comune di Roma.
1996 | Castello di Koeszeg, Ungheria.
1995 | Horvàth Endre Galéria, curatore Csemniczky Zoltan, Balassagyarmat, Ungheria.