Fiorella Rizzo

 

Raggio di sole
Raggio di sole

 

Leva
Leva

 

Fiorella Rizzo dopo gli studi artistici a Lecce, sua città natale, si trasferisce a Roma nel 1974, dove risiede attualmente.

Dal 1994 al 2003 vive prevalentemente a Londra, ma lavora anche in Italia partecipando a numerose mostre. Sin dai primi anni ’70 la sua ricerca estetica è caratterizzata da una forte prevalenza plastica, mentre i suoi scritti delineano uno strettissimo rapporto arte-vita. Nel corso degli anni la sua visione artistica investe ed investiga sul progetto umano complessivo attraverso la sperimentazione di tecniche, materiali e linguaggi espressivi (pittura, scultura, fotografia, installazione, video). Questa attitudine a modificare e a rendere irriconoscibili materiali e oggetti è una prerogativa delle sue opere. La trasparenza che aveva caratterizzato i primi lavori ritorna in quelli degli ultimi dieci anni: plastiche, pellicole e acetati dove le immagini, come in un negativo, sono completamente smaterializzate.

1975 | Roma. 1977 | Bari. 1978 | Salerno. 1981 | Arte e critica. Galleria d’arte Moderna, Roma. 1983| Terra d’Italia. Galleria d’Arte Moderna, Ancona. 1984 | Tridimensionale. Nuove tendenze della scultura. Galleria d’Arte Contemporanea, Termoli. 1986 | L’immagine e la cosa. Museo Civico di Caltagirone. 1987 | Villa Massimo Arte. Accademia Tedesca, Roma. 1988 | Mostra Personale. Galleria Cinquetti, Verona. 1991 |Galleria Stefania Mascetti, Roma. 1993 | Le onde. Sala San Leonardo, Venezia. 1994 | Il paese delle meraviglie. Le tavole della legge. Castello di Volpaia. | La sonnambula. Temple Gallery, Roma. | Relief minimaux, Arte & Jeans, matiere, memorie, idee. Parigi. | Lo spazio della cultura. Cinecittà2, Roma. | Isole del disordine. Cortona. 1995 | Nutrimenti dell’arte. La salerniana, Erice. 1997 | Dadaismo-Dadaismi. Palazzo Forti, Verona. | Eteronymous. San Michele a Ripa, Roma. 1998 | Images de culto, Valencia. Casa Morandi, Saronno. | 1° Biennale dei Parchi Natura e Ambiente. Palazzo Farnese, Roma. 2002 | Essor Gallery, Londra. 2003 | Istituto di Cultura di Berlino. 2006 | Festival Internazionale di Fotografia. Villa Poniatowski, Roma. | Dissertare/Disertare. Centro Internazionale per l’arte Internazionale, Genzano. XXII Biennale di Arte Sacra. 2007 | Galleria Vertigo, Cosenza. 2009 | Senza Confini Staturos Italia, Belgio. |Tornare@Itaca. Cosenza. 2010 | Inopera. Macerata. 2011 | Arte dopo la fotografia 1850-2000. GNAM, Roma. 2012 | Quadratonomade. Palazzo delle Esposizioni, Roma. | Livre d’artistes. Gallery Vera Amsellem, Parigi. 2013-14 | InOltre. Museo Carlo Bilotti, Roma. 2014-15 | Art is real. Palazzo Pasquino, Roma. 4°Edizione della Biennal de fin del mundo. Plaza de l’Aqua, Argentina. Mito Sepolto. Museo degli Enotri e dei Bretti, Cosenza.